logo class  
  30 APRIL 2017 | Skip Navigation LinksHOME > La Guida delle Guide dei 1000 Vini migliori d'Italia
  LA GUIDA DELLE GUIDE DEI 1000 VINI MIGLIORI D'ITALIA
logo class
I 1.000 MIGLIORI D'ITALIA

È un salto di qualità, quello che compie quest’anno la Guida delle Guide. Compilata incrociando i voti delle cinque pubblicazioni italiane che valutano la qualità delle bottiglie, è stata, ed è, lo strumento più affidabile per conoscere l’esatto valore che critica e mercato nazionale attribuiscono a ogni etichetta, vendemmia dopo vendemmia. Ma oggi la situazione è cambiata: nonostante un consumo interno in continua diminuzione, il comparto vinicolo non ha perso importanza economica, semmai l’ha accresciuta grazie al successo del suo export. Un successo che fortunatamente neppure l’acuirsi della crisi economica è riuscito a rallentare. Ecco quindi la necessità di verificare in quale misura i voti delle guide italiane trovano riscontro nelle valutazioni della critica enologica internazionale, soprattutto di quella degli Stati Uniti, che influenza mezzo mondo, ma soprattutto orienta i consumi nel mercato d’esportazione più importante per il vino made in Italy. La tabella con la classifica dei 15 vini italiani che hanno ottenuto i voti più alti dal mensile Wine Spectator e da Robert Parker su The Wine Advocate, cioè dalle due voci più autorevoli della critica americana, è il contributo che la Guida delle Guide fornisce per dare una dimensione internazionale alla propria indagine. È una tabella che conferma il tasso di gradimento per SuperTuscan, Brunello di Montalcino e Amarone, ma che fornisce un dato su cui meditare: l’assenza, nelle posizioni di vertice, di Barolo e Barbaresco.
(Cesare Pillon)

 
COSÌ GLI AMERICANI GUSTANO IL MADE IN ITALY
Pos.Nome vinoAziendaAnno
1Brunello RiservaBiondi Santi20069
2Bolgheri SassicaiaTenuta San Guido20095
3Dedicato a WalterPoggio al Tesoro200910
4Bolgheri Superiore GrattamaccoGrattamacco200914
5MassetoTenuta dell’Ornellaia200925
6Bolgheri Superiore OrnellaiaTenuta dell’Ornellaia200960
7Brunello Riserva Poggio al VentoCol d’Orcia200446
8Brunello RiservaLe Chiuse200661
9OrenoTenuta Setteponti200928
10PaléoLe Macchiole200949
11MessorioLe Macchiole200948
12I Sodi di S. NiccolòCastellare di Castellina200859
13Amarone Classico Sergio Zenato RiservaZenato200682
14Il CarbonaionePodere Poggio Scalette200994
15FontalloroFèlsina200969
Pos.Le posizioni derivate dai giudizi di Wine Spectator e The Wine Advocate
Le posizioni finali della Guida delle Guide secondo la classifica di Class
 
I VIDEO DI
 
 
L'ARTE DELLA
DEGUSTAZIONE

Facendo un lieve sforzo di concentrazione, un vino ben strutturato rivelera' complessita'  e intensita'  di sapori.
IL LINGUAGGIO
DEL VINO

Come molti altri mondi, anche quello del vino posside un linguaggio proprio.
Scoprilo.

STAPPARE
CHAMPAGNE

Gli esperti, e anche i non esperti, sanno che ci sono vini non semplici da aprire. I vini richiedono cure particolari spesso sottovalutate.

DECANTARE
IL VINO

I normali sedimenti provenienti dall'invecchiamento del vino rimangono in sospensione. Prima di aprire una bottiglia si deve dunque fare attenzione.

 
  Ricerca / Search   
  Vino
  Azienda
  Denominazione
  Localita'
  Anno
  Provincia
  Colore
  Regione
 
 
   
 Ricerca sulla mappa
    CLASSIFICHE





    Cerca per provincia             
 
2013 © Class Editori Spa. - PARTITA IVA: 08114020152 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer